...
Disable Preloader

Donazione sangue

Anche gli animali come le persone hanno bisogno di trasfusioni, se vuoi puoi fare diventare il tuo Cane o il tuo Gatto un Donatore.

QUANDO è NECESSARIO EFFETTUARE UNA TRASFUSIONE?
Non esiste una regola matematica certa di quando poter effettuare una donazione. E’ un giudizio prettamente medico veterinario che si basa sulla patologia in atto e sulle condizioni cliniche del soggetto. Comeregola generale possiamo affermare che la trasfusione di sangue diviene necessaria quando i valori di ematocrito (percentuale di globuli rossi presenti nel sangue) scendono al di sotto del 20% nei cani e del 15% nei gatti; anche le perdite di sangue acute ed importanti, pari a 30ml/kg del peso dell’animale, sono affrontate con l’immediata trasfusione di sangue.

QUALI CARATTERISTICHE DEVE AVERE UN DONATORE DI SANGUE?

CANE:
peso superiore a 20kg, con un carattere prevalentemente tranquillo al fine di agevolare la fase del prelievo, eta’ compresa tra 2 e 8 anni, regolarmente vaccinato e clinicamente sano non abbia subito precedente trasfusione

GATTO:
peso tra i 5 e 7 kg, con carattere tranquillo Eta’ compresa tra 2 e 8 anni Regolarmente vaccinato e sottoposto a test Felv e Fiv (risultato negativo), clinicamente sano

COMPATIBILIA’ TRA I GRUPPI SANGUIGNI

Cani:
esistono sei gruppi sanguigni di tipo DEA, ma non sono stati del tutto definiti i caratteri strutturali degli antigeni di tali gruppi. I gruppi piu’ frequenti nei cani sono DEA 1.1 e DEA 1.2, i quali non presentano alloanticorpi naturali, per cui non scatenano reazioni acute nel ricevente nel corso della prima trasfusione

Gatto:
i gruppi sanguigni conosciuti sono 3: A,B,AB; il tipo piu’ frequentemente riscontrato e’ il gruppo A e presenta scarsi livelli di anticorpi anti B, a differenza del gruppo B che invece, presenta elevati livelli di anticorpi antiA , pertanto e’ necessario eseguire una prova di compatibilita’, prima di effettuare una trasfusione.

QUANTO SANGUE VIENE PRELEVATO DAL DONATORE?

Cane:
e’ possibile prelevare il 15-20% del volume sanguigno stimato, pari a circa 16ml/kg; il cane può donare ogni tre settimane, se alimentato correttamente.

Gatto:
si preleva circa il 15-20% del volume ematico stimato, pari a circa 12ml/Kg; la donazione può essere ripetuta a distanza di 3-4 settimane.