fbpx

Vaccini, sterilizzazione, zampa rotta, malattie, incidenti, visite veterinarie, piccoli o grandi problemi di ogni tipo? 

Tutto ciò richiede attenzione e comporta delle spese, per questo è importante assicurare il proprio cane o gatto. 

Dal rapporto Assalco/zoomark 2020 è emerso che in Italia ci siano più di 60 milioni di pet ( cani, gatti, uccelli, conigli ect..), e più del 55% delle famiglie italiane possiede un cane o gatto, con una spesa media annua di circa 1800 € 

Certo, si tratta di una cifra indicativa che può variare in più o in meno ma anche di molto, soprattutto quando si parla di spese veterinarie. Come ogni membro della tua famiglia, anche il tuo animale da compagnia può ammalarsi. I costi delle consultazioni e degli interventi necessari sono spesso temuti dai proprietari di animali in ragione della loro onerosità. Dunque, che si tratti di vaccinazione, sterilizzazione, analisi mediche o spese di ricovero ospedaliero cani e gatti  devono confrontarsi coi  vari problemi riguardanti la loro salute. Ecco perché, un’assicurazione per animali domestici diventa  essenziale cosi che il tuo animale da compagnia potrà  sottoporsi a check-up medici, analisi, ed evitare di incorrere in problemi di salute importanti e tu essere più sereno nell’affrontare la spesa. 

Clicca e Leggi Tutto

Non c’é alcun dubbio al riguardo, avere dei pelosi in casa è fonte di gioia infinita.  L’amore che possono dare ti entra dritto nel cuore e sono a pieno titolo,  componenti della famiglia!

Per loro non si bada a spese, anche se a volte ci costano come un figlio. Ma spesso quando si decide di prendere un quattro zampe in casa,  l’aspetto della gestione economica viene olimpicamente ignorato, cibo, giocattoli, collari, pettorine, materassi e sì, anche le spese mediche. 

Non mi riferisco solo alle spese per vaccinazioni, trattamenti antiparassitari o altro.

Mi riferisco ai costi degli imprevisti per malattie o infortuni. Dopotutto, a volte,  le parcelle possono arrivare anche a essere di diverse migliaia di euro, specialmente se il tuo peloso appartiene ad una razza a muso corto, come carlini o bulldog,  oppure è un cane molossoide o gigante come il dogue de bordeaux o il bovaro bernese. In questo articolo ti parlerò di quanto costa mantenere un cane, di come fare per far fronte agli imprevisti e come fare per evitare di trovarsi nella disperata situazione in cui devi scegliere se curare il tuo peloso o continuare a pagare il mutuo di casa.

Clicca e Leggi Tutto

Improvvisamente il tuo cane incomincia a starnutire, magari non gli dai troppo peso, ma quello starnuto si fa sempre più insistente e fastidioso e il tuo cane sembra non avere pace.

Pensi ad un raffreddore ma forse c’é dell’altro.

Oppure noti che oltre agli starnuti, il naso è  imbrattato e ha scolo, o peggio ancora incomincia a perdere sangue da una narice. Questi sono solo tre possibili scenari che hanno come sintomo comune lo starnutire.

ma ce ne sono tanti altri…

Clicca e Leggi Tutto

Nel silenzio della notte il tuo cane comincia ad abbaiare.

All’inizio pensi che sia per dei rumori che ha sentito, magari dei ladri!

Scendi dal letto, tendi l’orecchio ma niente.

Controlli, accendi le luci, lui smette.

Ti rimetti a dormire e dopo un pò…riprende ad abbaiare.

Forse sara’ capitato anche a te,

Che in piena notte il tuo cane, dal nulla e senza un apparente motivo comincia a abbaiare.

Se vuoi scoprire perchè lo fa e cosa fare per evitarlo allora devi assolutamente  leggere questo articolo.

 

Clicca e Leggi Tutto

Mangia l’erba perchè deve vomitare, o vomita perchè ha mangiato l’erba?

Questo è il dilemma!

Del resto è una delle domande più frequenti che vengono rivolte al veterinario. Dottore, perché il mio cane o il mio gatto mangia l’erba, o le piante di casa?

lo sveleremo in questa articolo perciò se vuoi scoprire:

1) se la mangiano per vomitare o se vomitano per averla mangiata

2) quali sono i motivi per cui lo fanno

e

3) cosa fare se la mangiano

devi leggere questo articolo.

Clicca e Leggi Tutto

Non ci sono più le mezze stagioni. Quante volte abbiamo sentito e magari detto questa frase…

Il cambiamento climatico sta trasformando il mondo che conosciamo.

Ce ne accorgiamo ogni giorno dai disatri e sconvolgimenti che vediamo in ogni angolo del pianeta. Ma quanti di voi sanno che questi cambiamenti influiscono anche sui nostri pelosi in maniera determinante?!

Clicca e Leggi Tutto

Cannabis terapeutica o cbd nel cane o nel gatto?

Se non avete mai sentito parlare dell’utilizzo di questa sostanza negli animali, e volete conoscere cosa c’è da sapere su questa straordinaria medicina, allora dovete assolutamente leggere questo articolo. In questo articolo di oggi voglio raccontarvi tutto quello che c’è da sapere sull’utilizzo in veterinaria della Cannabis terapeutica.

Perché se il tuo peloso ha male e sta soffrendo o ha dolore per artrosi cronica , o a causa di traumi acuti, o perché ha subito una chirurgia…forse è arrivato il momento di pensare ad usarla!

Clicca e Leggi Tutto

Dicembre 2020 e siamo ancora nel bel mezzo della bufera covid 19 con la seconda ondata, e seppur le acque sembrano essere un pò meno agitate, ancora non vediamo un porto sicuro in cui attraccare. Il sars cov 2 sta influenzando in tutti i sensi la nostra vita quotidiana e crea difficolta’ e non pochi disagi.

Siamo preoccupati per la nostra salute, quelle delle persone a noi care; inoltre da un pò di tempo, sui giornali e sui media nazionali stanno uscendo preoccupanti informazioni riguardo una possibile contagiosità del virus nei cani e nei gatti.

Ma cosa c’e’ di vero?

Clicca e Leggi Tutto

gravidanza nella cagna

Non c’è niente di piu’ bello e gratificante che accogliere una nuova vita nel mondo, soprattutto se parliamo di cuccioli di cane! La prospettiva di assistere al parto e avere una cucciolata dalla propria cagna è eccitante. Ma proprio come la gravidanza della donna, le gravidanza nel cane puo’ creare confusione e stress. 

Se il tuo cane è incinta o se stai pianificando una gravidanza per il tuo cane, Ci sono così tante informazioni che devi sapere e non puoi perderti questo articolo.

Clicca e Leggi Tutto

in montagna con il cane

Estate per chi ha un cane vuol dire attività all’aria aperta, escursioni nell’entroterra o lungo sentieri in montagna.

Su come prepararsi al meglio per queste avventure, ne ho parlato in una video pillola (che potete visionare qui) dandovi i 10 consigli pratici per una passeggiata in montagna senza incidenti o intoppi.

Ma con la bella stagione un pericolo è sempre in agguato… il morso della vipera.

Iniziamo dal conoscerla, la vipera, perché come si dice, se la conosci la eviti.

Clicca e Leggi Tutto

C’è una bellissima frase in inglese che dice.. “one size doesn’t fit all”…che significa… la taglia unica non si adatta a tutti.

Se questa affermazione è vera per capellini, vestiti o abbigliamento in generale… lo è tanto di più in medicina e soprattutto nel caso delle vaccinazioni. Se volete scoprire cosa c’è di nuovo da sapere sulle vaccinazioni per cani e gatti allora dovreste leggere questo articolo.

Clicca e Leggi Tutto

Chi di voi non conosce il modo più semplice per calcolare quanti anni ha un cane in anni nostri?

Chi possiede un animale domestico sa che per conoscere gli anni del proprio peloso rapportati agli anni “umani” basta moltiplicare per 7 ogni anno del proprio animale.

Anche se questa semplice formula esiste da un tempo incredibilmente lungo, le cose in realtà non stanno proprio così e non sono nemmeno così semplici.

Ma se vuoi sapere come calcolare esattamente quanti anni ha il tuo cane o gatto, rapportati all’uomo, devi leggere questo articolo.

Clicca e Leggi Tutto

Rosse son le rose, viola son le viole, dolce è lo zucchero e cosi sei tu.

Se la filastrocca la potesse dire un cane sarebbe: gialline son le rose, blu son le viole

Questo perché i nostri pelosi non percepiscono i colori come li vediamo noi e soprattutto non con la nostra stessa intensità.

Come medico veterinario che da più di 20 anni si dedica alla oftalmologia e alle malattie degli occhi degli animali domestici, mi capita spesso che i miei clienti mi chiedano come vedono e percepiscono i colori i nostri amici a quattro zampe.


Clicca e Leggi Tutto